Archivi categoria: Viaggi

Diritti dei viaggiatori

Quando si prenota un volo, si deve tener conto che la compagnia aerea possa sospendere o ritardare il volo che si è prenotato. Se si è davanti a questo tipo di disagio, la compagnia, oltre a prendere delle precauzioni per il danno recato al passeggero, deve rimborsare una somma monetaria che ricopra la parte del volo che non si è potuta effettuare. In caso di volo in ritardo, invece non si ha alcun risarcimento monetario, ma il passeggero ha diritto d’assistenza. Quando la compagnia richiede dei volontari, che in cambio di accordi, non si imbarcano per cedere il proprio posto e nessuno accetta, ad alcuni dei passeggeri viene negato l’imbarco. La compagnia in questo caso è tenuta a risarcire ipasseggeri a cui è stato recato un danno, fisico ed economico, infatti in questi casi è possibile richiedere anche il danno da vacanza rovinata. La somma risarcita sarà proporzionale alla tratta e alla distanza percorsa.
vacanza-rovinata (2)
Ad esempio per un volo internazionale, la cui tratta e distanza supera i 3500 km, la somma risarcita sarà di circa 600 euro. Il compenso monetario però, può esser ridotto se la compagnia, in sostituzione al volo scelto dal passeggero, offre in cambio un volo alternativo per far arrivare ugualmente a destinazione il proprio cliente. Per il risarcimento il passeggero deve far reclamo alla compagnia aerea che ha provocato il danno, bisogna quindi aspettare che il rimborso venga effettuato. Se la compagnia aerea entro sei settimane non effettua nessuna risposta consona, bisogna far reclamo all’Enac dell’aeroporto. Nel caso di smarrimento del proprio bagaglio, e per tutte le altre richieste, il viaggiatore deve recarsi presso l’Ufficio Relazioni Clientela e/o Assistenza bagagli, della compagnia in cui si è stato prenotato il biglietto del volo che si è effettuato o si intendeva effettuare. Per le tasse aeroportuali invece la procedura è differente, perché non sempre la compagnia si attiva per risarcire eventuali tasse per mancata utilizzo del biglietto acquistato. Per tale motivo bisogna far richiesta alla compagnia con relativa lettera per il rimborso. Tutti i risarcimenti però non possono avvenire nel momento in cui la compagnia avverte in tempi consoni l’eventuale cancellazione, o se tale volo è stato annullato per cause naturali, legate al terrorismo ecc.

Traghetti per la Grecia scegli quello giusto

La Grecia è un territorio misterioso e ricco di storia, che da sempre affascina il popolo italiano. Raggiungere le sue coste è molto semplice grazie ai numerosi collegamenti via mare che consentono di arrivare a destinazione in poco meno di un giorno trascorrendo la notte a bordo delle navi.

Dall’Italia è possibile raggiungere direttamente con un traghetto la Grecia partendo dai principali porti come quelli di Ancona, Brindisi e Bari grazie ad un numero assortito di traghetti messi a disposizione da diverse compagnie di navigazione.


La città di Ancona è molto ben collegata con entrambi i porti greci ovvero quello di Igoumenitsa e Patrasso grazie a tre compagnie che sono la Superfast Ferries, la Minoan Lines e l’Anek Lines. I porti greci possono essere raggiunti anche da Brindisi tramite i traghetti della Grimaldi Lines e della Red Star Ferries. Da Bari, invece, si può partire con i mezzi della Superfast Ferries o della Ventouris Ferries. Da Venezia e da Trieste ci sono rispettivamente le linee dell’Anek Lines e della Minoan Lines.
Per quanto riguarda i costi medi del biglietto, questi variano a seconda della sistemazione e della fascia stagionale. Nel periodo della bassa stagione, per una sistemazione sul ponte, il costo è in media di 50-55 euro a persona, per un viaggio di sola andata. La sistemazione in cabina raggiunge un costo che si aggira intorno ai 160 euro, in bassa stagione. Imbarcare un veicolo, come un’autovettura, costa in media 80 euro per un viaggio di andata nel periodo della bassa stagione, mentre nei mesi estivi il costo aumenta a circa 120 euro.
Nel periodo di Luglio e Agosto le partenze sono programmate per tutti i giorni della settimana, anche più volte al giorno a seconda della compagnia che effettua la tratta.
Sicuramente il traghetto rappresenta l’opzione migliore per raggiungere le coste della Grecia in quanto, oltre ad essere un mezzo molto comodo, permette anche di imbarcare il proprio mezzo di trasporto e/o un animale domestico. Inoltre, le compagnie consentono di portare a bordo bagagli di qualsiasi peso e dimensione, per cui anche chi viaggia con molte valige può partire in tutta tranquillità e comodità.

Durazzo: prenota con un clic

Durazzo, città moderna e vivace, è dopo Tirana il centro più importante dell’Albania, nonché il principale porto del paese sia per quanto riguarda lo scambio di merci che il trasporto passeggeri; ma non solo: Durazzo è anche diventata nel corso degli ultimi anni una meta turistica sempre più gettonata tra gli europei.

La città, d’altronde, non ha nulla di invidiare a destinazioni più conosciute: ottime opportunità di svago si mescolano ad attrazioni culturali e ad un discreto patrimonio artistico, che il governo si è impegnato negli ultimi anni a valorizzare.
Ad attirare i turisti a Durazzo è principalmente il suo splendido litorale lungo oltre 6 chilometri, caratterizzato da acqua cristallina e mare sempre calmo. Contrariamente a quanto avviene nelle città italiane, a Durazzo sono pochi gli stabilimenti balneari, ed i turisti possono godersi il mare in piena libertà e senza alcuna spesa ulteriore.


Tante sono le spiagge degne di nota, e molto variegate, così da andare incontro ai gusti più disparati: si va da quelle situate a pochi passi dal centro, dalla sabbia bianca e fine, a quelle più distanti, come la splendida “Golem”, a ridosso di una fitta pineta. Sulla spiaggia “Gjenerali”, forse la più suggestiva, si alternano distese sabbiose e tratti rocciosi, mentre chi ama le immersioni può optare per il “Capo di Lagiji”.
Lungo il corso principale del centro cittadino, “Rruga Taulantia”, non mancano le possibilità di fare shopping e sono presenti numerosi locali di ogni genere nei quali ballare, cantare al karaoke o sorseggiare la tipica birra Tirana.
Per meglio comprendere la cultura locale, consigliamo di visitare il “Museo Archeologico di Durazzo”, nel quale sono esposti reperti provenienti dall’intera Albania, e soprattutto la straordinaria “Moschea Et’hem Bey”, costruita a partire dal 1700 e considerata la più bella dei Balcani grazie ai suoi particolari affreschi esterni.
Altro luogo di interesse è l'”Anfiteatro Romano”, scoperto negli anni ’60 e che sarà probabilmente inserito a breve nella “lista dei Patrimoni Mondiali dell’Umanità” dell’Unesco.
Una città piacevole ed accogliente dunque, ma soprattutto facilmente raggiungibile dal nostro paese: tanti sono infatti i traghetti per Durazzo che collegano quotidianamente la città ai principali porti italiani, rapidamente e a costi decisamente contenuti. D’altronde, le spiagge di Durazzo distano meno di 200 chilometri dalle nostre coste.
Dal porto il Bari, il collegamento è garantito quotidianamente e durante tutto il corso dell’anno da ben quattro compagnie di navigazione: “Adria Ferries”, “Ventouris Ferries”, “European Seaways” e “Grandi Navi Veloci”; le traversate durano appena 8 o 9 ore e le navi offrono sistemazioni in grado di andare incontro ad ogni esigenza.
“Adria Ferries” opera inoltre due o più traversate settimanali (a seconda della stagione) tra Trieste e Durazzo con scalo intermedio ad Ancona, della durata rispettivamente di 37 e 20 ore circa e con possibilità di soggiornare in spaziose cabine dotate di ogni comfort.

Una vacanza ad Ischia viaggia veloce con il traghetto

Ischia è una splendida isola napoletana, caratterizzata da un’incredibile varietà di paesaggi e molto amata sia dai propri abitanti che dai tanti turisti che ogni anno partono alla sua scoperta: Ischia offre infatti non solo spiagge e mare pulito ma molto di più ed è la meta ideale anche per chi è alla ricerca di una vacanza culturale.

Raggiungere l’isola è molto semplice, grazie a una ricca rete di traghetti e aliscafi che partono dai tre porti di Napoli, Mergellina e Pozzuoli, con arrivo a porto d’Ischia, porto di Casamicciola e porto di Forio. Le compagnie di navigazione operanti sulla tratta Napoli-Ischia (e viceversa) sono Caremar e Medmar per quanto riguarda i traghetti, Caremar e Alilauro per gli aliscafi. Queste compagnie mettono a disposizione corse giornaliere praticamente ogni ora, rendendo Ischia facilmente raggiungibile in ogni momento; basta solo prestare un po’ di attenzione in estate quando il flusso di viaggiatori è maggiore ed è quindi consigliabile prenotare. La traversata in traghetto dura circa un’ora e mezza; quella in aliscafo poco più di un’ora.


Una volta sbarcati a Ischia, l’isola vi accoglierà con un’ampia scelta di posti meravigliosi e di attrazioni da conoscere: i numerosi impianti termali offriranno agli amanti del relax acque rinomate fin dall’antichità per i loro effetti benefici.
Fra le spiagge più belle sicuramente vi è quella dei Maronti, situata nel Comune di Barano, ampia e soleggiata, dove si può assistere all’affascinante fenomeno delle “Fumarole”, getti di vapore caldissimo che fuoriescono dal sottosuolo. Dalla spiaggia dei Maronti inoltre si gode la vista dell’isolotto di Sant’Angelo, dove ha sede un grazioso e ridente borgo (riconoscibile per le sue candide abitazioni), un tempo dimora dei pescatori e oggi uno dei principali luoghi di interesse a Ischia.
Il Comune di Ischia Ponte è dominato dalla mole suggestiva del Castello Aragonese, che forma quasi un tutt’uno con l’isolotto su cui sorge. Di sera, dopo aver attraversato le viuzze di Ischia Ponte, ricche di locali e negozietti caratteristici, la vista del Castello illuminato costituisce un indimenticabile spettacolo.
Altro luogo da non perdere è la chiesa di Santa Maria del Soccorso a Forio d’Ischia, mentre gli amanti della natura, sempre a Forio potranno visitare i rigogliosi e profumati giardini della Mortella.

Ibiza 2015 per una vacanza perfetta

Nella scelta della destinazione per le vacanze estive, non si può non tener conto della meravigliosa isola di Ibiza. Un luogo incantato e perfetto per chi, dopo mesi di duro lavoro, vuole godersi le tanto meritate vacanze.Ibiza, infatti, è una delle mete preferite non solo dagli italiani ma anche dai turisti internazionali che approdano sull’isola per trascorrere una vacanza da sogno in particolare in ville di lusso ad Ibiza. L’isola difatti offre tante attrazioni ed è il luogo giusto sia per le famiglie che hanno bambini a seguito, per le coppie ma anche per le comitive di giovani.

Ibiza è nota soprattutto per le sue spiagge incantevoli e per la vita notturna molto movimentata. Chi ama il divertimento, certamente non si annoierà mai, vista la presenza di moltissimi locali disseminati in ogni angolo dell’isola. Di notte la città si popola e si accende di luci e colori che garantiscono il divertimento per tutti. Tra discoteche, ristoranti e feste in spiaggia, i giovani troveranno di certo tante occasioni di intrattenimento.

Molti sono inoltre i VIP che scelgono Ibiza come luogo in cui rifugiarsi. Tra le spiagge più conosciute, dove è possibile avvistare anche qualche personaggio noto, c’è la celebre Ses Salines, famosa per il suo mare cristallino. Altre spiagge da menzionare per la loro bellezza sono Cala d’Hort, Cala Vadella e Port di Sant Miquel, tutte rinomate per le bellezze naturalistiche e le spiagge di sabbia fine.

Le spiagge dell’Isola sono tutte ben attrezzate anche per i bambini e facilmente accessibili. Nei paraggi sorgono numerose strutture ricettive come hotel, pensioni e Bed and Breakfast, che accontentano le esigenze di tutti. Alcune strutture, invece, sono ubicate in zone più interne ed isolate che permettono di stare lontani dal caos quotidiano e notturno.

Chi ama l’avventura, può partire alla scoperta delle decine di piccole calette, nascoste da una folta vegetazione. Ma Ibiza, nasconde tante sorprese anche per chi è appassionato di arte e di cultura. Sono molti infatti i monumenti e le opere che si possono ammirare in questi luoghi. Castelli, cattedrali e gallerie d’arte offrono ai turisti un’occasione unica per rilassarsi e scoprire la storia di questa meravigliosa isola.

Insomma, Ibiza potrebbe essere davvero la meta perfetta per le vacanze 2015. D’altronde è anche molto facile raggiungerla dall’Italia. I voli per la Spagna sono forniti dalle maggiori compagnie aeree che nel periodo estivo effettuano diverse promozioni anche last minute per chi desidera partire all’ultimo momento. Si parte dalle principali città italiane come Roma, Milano e Firenze e si arriva senza dover effettuare alcuno scalo all’aeroporto di Sant Jordi.

Anche la nave porterebbe essere una buona soluzione per raggiungere l’Isola. In questo caso ci si può imbarcare sia da Civitavecchia che da Genova ed arrivare a Barcellona dove prendere un’altra nave per il porto di Sant Antoni, sulle coste dell’isola.

Ibiza, una vacanza indimenticabile

Quando tra amici si parla della prossima vacanza, molte mete vengono esposte, dalla Grecia alla Croazia, ma anche alcune località della nostra bella Italia vengono proposte, ma la comitiva è grande ed è difficile scegliere quale meta scegliere e vivere futuri ricordi tutti insieme, per questo, dopo lunghe discussioni, amichevoli e soprattutto animate si va al voto, l’unico modo per prendere una decisione definitiva e poter iniziare a fantasticare sulle avventure che si vivranno in questa vacanza appena nata.
La meta è stata decisa, e quest’anno ha avuto la meglio Ibiza, chi almeno per una volta non ha scelto come meta per le vacanze la fantastica isola del divertimento e quindi si parte alla ricerca di volo, appartamento e tutti i locali e le serate che faranno nel periodo della nostra villeggiatura.


C’è chi si aggira per le agenzie, facendosi consigliare dagli agenti di viaggio e chi è più portato a smanettare sul pc, cerca in internet le offerte migliori, digita sulla tastiera ogni parola che potrebbe dare un risultato favorevole alle esigenze personali, ad esempio “volo Ibiza” o “appartamento Ibiza”, ogni parola offre innumerevoli e svariate offerte ed occasioni, ed una volta scartate le meno convenienti e trovata quella giusta, non resta altro che prenotare, preparare la valigia e partire. Partire per quella fantastica isola, dove gente da tutto il mondo arriva per vivere un’esperienza unica ed indimenticabile, un’isola che offre infinite occasioni per divertirsi, dove tutti i dj del globo fanno tappa per promuovere la loro musica proprio per questo grande afflusso di persone, soprattutto, durante il periodo estivo, ma il paesaggio non è da meno, un mare cristallino e sabbia bianca, caratteristici delle isole Baleari, fanno da cornice a tutto ciò che Ibiza propone di giorno e soprattutto di notte.
È distante solo 30 minuti di nave dalla fantastica Formentera, l’isola del relax e della bella vita, ovvero l’altra faccia della medaglia della sua vicina isola di Ibiza, infatti, sono due mondi  così vicini ma così lontani, gli opposti che riescono comunque ad essere in sintonia e avere comunque un numero di turisti abbastanza elevato per tutto quello che offrono senza avere problemi per come si vive in entrambe le isole.